Ci sono persone che amano così tanto il Natale da immergersi prima del tempo nella sua magica atmosfera, acquistando addobbi per la casa, luci e tutto ciò che può servire a rendere più suggestiva questa festività. Già a partire dall’autunno.

Nonostante possa sembrare strano, in realtà l’abitudine di anticipare i preparativi per il Natale non è affatto negativa, anzi! Secondo un recente studio scientifico chi si immerge anzitempo nell’atmosfera natalizia fatta di colori, luci e addobbi vari risveglierebbe il “fanciullino interiore” (lo stesso di cui parlava il poeta Giovanni Pascoli), allontanando le preoccupazioni e predisponendosi alla felicità.

Il promotore di questo studio è lo psicologo Steve McKeown. Dalla ricerca è emerso inoltre che in genere chi anticipa di parecchio i preparativi per le festività natalizie è in realtà un nostalgico, una persona che rimpiange l’infanzia passata come uno dei periodi più belli della propria vita.

La magia del Natale, inoltre, riesce a ricreare momenti rilassanti, staccando con la routine di ogni giorno fatta di lavoro e impegni di vario tipo.

Secondo la psicoterapista Amy Morin, invece, chi prepara l’atmosfera natalizia con largo anticipo rispetto al calendario lo considera un modo per ricordare le persone care che non ci sono più. Allestire albero e presepe aiuterebbe insomma a far riaffiorare alla mente i momenti in cui si era tutti quanti insieme a scartare i regali a Natale.

Sembra che preparare il Natale con gli addobbi già in evidenza qualche mese prima (ad esempio le ghirlande appese alle porte) aiuti anche a migliorare i rapporti tra i vicini di casa.

Tanto ne vale, allora, cominciare prima quest’anno (anche perché sono gli stessi negozi ad anticipare ogni anno di più per esigenze di business). Voi cosa ne pensate?

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un tuo commento
Inserisci il tuo nome